7 febbraio 2010

Questa sono io....Oriana


In questa foto c'è tanto di me. (L'ho scattata io)
Le statuine del presepe, che è il mio lavoro. Il ricamo che è la mia passione.
Poi c'è l'amicizia. Ho fatto questo quadro ricamato per una mia carissima amica, ma la poesia
è perfetta per questa occasione, dedico la prima parte a questo blogghino, ma soprattutto
l'ultima strofa ad ognuno di voi.


INNO ALL'AMICIZIA

Le strade senz'ombra
m'han fatto cercare ristoro
tra boschi, benigni di fronde
di freschi zampilli,
che mi han dissetato

Al sole ho rubato un suo raggio
e, accanto ad un albero antico,
sostando, ho a un amico.

Ho colto per te questi fiori,
ho scelto quest'erba odorosa,
col vento ti ho inviato un pensiero.

Sapendo che esisti,
che posso bussare al tuo cuore,
più bella mi è apparsa la vita.

(anonimo)

21 commenti:

oriana ha detto...

correzione:
seconda strofa 3° rigo
"sostando, ho pensato a un amico"

alessandra ha detto...

Oriana! Eccoti! Il ricamo, il presepe e la tua dolcezza, proprio una foto di te in attesa di conoscerti dal vivo!

alessandra ha detto...

E grazie delle poesia che ci hai dedicato, dimenticavo!

amanda ha detto...

stavo cercando una foto che avesse qualche connessione con il presepe o con il ricamo, ma l'hai trovata tu niente di meglio:-)
Proprio come ti immaginavo e grazie per la poesia

Tonino ha detto...

Ciao Penelope

l'avevo intuito che eri ''un cesto d'oriana treccia''.
basta osservare i particolari del punto pieno e di quello arrotondato per comporre le lettere.
Ma usi le lenti come le nonnine per tanta precisione ?

Natività
Colori che richiamano quelli dell'epoca con cerchietto dorato per la figura materna con atteggiamento devozionale ;
classica la figura del bambinello invitante ad un abbraccio ,mentre la figura maschile quasi non pone lo sguardo sulla divina creatura come per rispetto.

Poesia
Son state scritte tante parole sull'amicizia e tante se ne scriveranno,ma tutti si trovano bene sulla strada che porta alle sponde del lago Blogghino.

Gloria ha detto...

Oriana sei splendida, guardarti mette pace.
e la poesia che ci hai dedicato ci unisce ancora di più. ormai siamo una famiglia. grazie

Anna S ha detto...

Ecco Oriana!!
Confesso che anch'io vagolavo per le foto dei dintorni di Lucca in cerca di qualcosa di caratterizzante e invece, eccola qui che mi ha preceduta.
La poesia è bellissima, grazie!!

maria grazia ha detto...

Grazie Oriana, per la tua foto che ti rappresenta benissimo, e per la poesia, in attesa di guardarci negli occhi.

oriana ha detto...

Grazie a tutti! Ho fatto la mia presentazione da sola perchè era praticamente impossibile per voi poter combinare insieme i due elementi del presepe e del ricamo, io li ho tutti e due a portata di mano.

Anna S ha detto...

@Oriana ma tu non sei solo presepe e ricamo, infatti io mi sono persa nella ricerca di connotazioni naturalistiche (che non ho trovato): sicuramente sei una buona forchetta, saprai cucinare bene (mi ricordo la tua ricetta postata sul blog Tiffany) e la simpatia dove la mettiamo? Come si fa a fotografare la simpatia?

amanda ha detto...

Poi cammina sui monti, va in giro in bici, ha prezzi di favore da parte degli idraulici, impasta pani dolci con l'anice......

oriana ha detto...

@ Anna sono d'accordo con te, (un po' presuntuosa eh?) Sono d'accordo soprattutto per la buona forchetta

@ Amanda hai una memoria di ferro, o forse più semplicemente ascolti le persone

mariangela ha detto...

Grazie Oriana, bella la foto lo so che sei bravissima e stupenda la poesia che ci hai dedicato, io sono solo una buona forchetta, Amanda dice che ho altre doti, per fortuna qualcuno le vede, io non ne vedo molte, fa niente ciao a tutti.

alle ha detto...

Ciao Oriana,
grazie della dedica, annoterò la poesia nel libro delle cose belle
da ricordare e sarà con il tuo nome.
Devo dire che mentre avevo letto della tua passione per il ricamo, arte che apprezzo e in cui provo a
cimentarmi seppure con scarsi risultati, non sapevo invece che producessi statuine del presepe.
Sono davvero piacevolmente sorpresa e incuriosita da questa attività rara e di indubbio fascino. A parte gli artigiani di S.Gregorio Armeno, non ho mai conosciuto altre realtà simili. Apprezzo quei lavori che grazie alla volontà di pochi permettono
a tante cose di esistere ancora.
Ti ringrazio anche per questo.

oriana ha detto...

@ Alle,
non sono un'artista, diciamo che sono un artigiana, lavoro per una ditta che produce statuine del presepe, io devo solo dipingerle e assemblarle quando sono gruppi, è un lavoro che mi piace moltissimo, l'unico difetto è che nel mio laboratorio, a casa, sono sola e la radio è la mia unica compagnia
e con i programmi che ci sono adesso....

Monica ha detto...

Sweet!

Anna S ha detto...

@Monica, quando si dice: viva la sintesi!

:-)

alle ha detto...

Oriana,
artigiana ha un significato pieno
di tante cose. Positive. E avere a che fare con dei colori è sempre bello.
Il fatto che lavori da sola è un
vantaggio, ti puoi permettere anche
di ascoltare la radio (al momento non ai suoi massimi, vero) oppure la musica che ti piace.
Se per caso ingrandisci l'attività.....

Laura ha detto...

@Oriana

che bello, dipingi. Io ho iniziato il primo anno alle superiori al liceo artistico ma poi ho cambiato perchè non mi sentivo portata. Magari potessi lavorare io in casa invece mi tocca la contabilità e non la sopporto proprio, altro errore scolastico.

Ciaaao

Lau

GianfraH ha detto...

@Oriana

meglio tardi che dopo (cit.)

Splendida la poesia. Mi raccomando, non presentarti con gli spilloni all'incontro... :-)

Ciao

g.

michi ha detto...

CIAO ORIANA, LO SAI CHE SEI PROPRIO BELLA?

...E che non saranno mai troppe le poesie che celebrano il valore universale dell'amicizia.!

Ti stimo -direbbe mio figlio-