25 marzo 2010

Mala tempora currunt


«Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbe meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo. Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini? Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto. Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto. Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale,corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare».

Elsa Morante, 1945, a proposito di… Mussolini

Dite la verità: anche voi pensavate a LUI, vero?? Mala tempora.

31 commenti:

maria grazia ha detto...

questo brano gira su internet da un paio di settimane, io l'ho già ricevuto due volte, e proveniva da persone che tra loro non si conoscono, ne deduco che il disagio serpeggia.
Domenica e lunedì la voce di chi non si riconosce nel nostro "capo" si farà sentire? lo spero!
O la maggioranza andrà al mare, a fare una gita fuori porta? perchè tanto ..cosa vuoi che cambi?
Spero che il malessere sia talmente forte che far rinviare le gite e riscegli gli animi.

maria grazia ha detto...

era risvegli...la dattilografa che è in me dorme...

alle ha detto...

corsi e ricorsi storici,
questa volta è toccato a noi.......

certo che è la copia perfetta, non
ha ancora dichiarato guerra a nessuno, ma speriamo che almeno per
questo siano altri tempi.

il voto di domenica è importante, come lo è in genere. Tuttavia, anche se dovesse andare male al
partito che governa, nessuno si
dimetterà. E' già stato detto, tanto per ribadire chi comanda!
Io andrò a votare, come ho sempre fatto.

alle ha detto...

comunicazione di servizio:

io riesco a postare senza inserire
la parola "chiave", anzi è sparita del tutto. Sono finita su un altro pianeta?

alle ha detto...

rettifico,
è ricomparso tutto.
in questo momento la parola chiave
è "cesse", sarà riferito all'argomento del post ?

oriana ha detto...

non c'è nulla da aggiungere all'analisi della Morante, solo che ha saputo prevedere il futuro

amanda ha detto...

@Alle: se resti connessa e la parola chiave l'hai già inserita, non devi reinserirla.


...mi sono fatto da solo sull'elicottero volo....

alessandra ha detto...

Buongiorno! Anna è veramente agghiacciante leggere queste parole di Elsa Morante scritte per descrivere un altro LUI e accorgersi che calzano a pennello per un LUI contemporaneo, ma tanto lo sapevamo, è triste vedere che l'Italia non ha imparato dagli errori del passato, si vede che c'è una grossa fetta dell'Italia che cede al perverso fascino della figura volgare e dittatoriale, siamo ancora immaturi o rimarremo eterni bambini per quanto riguarda l'esercizio della democrazia?

Anna S ha detto...

@alessandra, bella domanda: io penso che ci manchino almeno altri 150 anni di democrazia ma se andiamo avanti così non credo saremo in grado di arrivarci

Gloria ha detto...

Dopo che ho visto le schifezze di questa campagna elettorale qui in provincia io domenica me ne vado al mare. le previsioni sono belle e ho bisogno di respirare un pò d'aria sana.

amanda ha detto...

spero dopo aver votato, Gloria, fallo con il naso turato, fallo con degli stivali da pescatore per non sporcarti con la melma maleodorante che i nostri politici emanano, ma fallo

Marilina ha detto...

Anch’io l’avevo ricevuta da un’amica con oggetto Obbligo morale…

Anche per me è una lettura precisa e preoccupante dell’attuale situazione italiana.

Personaggi di “potere” così ce ne sono molti, e molti sono gli “aspiranti”…

Vado a votare, non so chi, e temo non cambierà nulla.

Ma ho sempre votato perché è un diritto per cui qualcuno ha combattuto, e dopo aver sentito che in Iraq hanno votato in quelle condizioni (scusatemi se sono retorica…).

amanda ha detto...

Marilina: acceta un mio bacio sulla fronte

alle ha detto...

Mi unisco anch'io all'appello di Amanda: il diritto di voto è il primo segno di democrazia, esercitarlo significa rendersi liberi. E' vero che la situazione
attuale è altamente vergognosa e
senza eguali nelle democrazie mondiali, ma non possiamo lasciare
nelle loro mani anche la nostra libertà di scelta. Per me vale, oggi, il male minore. Tristemente,
ma il mio voto ci sarà.

oriana ha detto...

votare è lo strumento che ci permette di esprimere il nostro dissenso, nenche un solo voto deve andare sprecato

alessandra ha detto...

Anche io sono per il votare...il male minore purtroppo...

alle ha detto...

Marilina,
non sei retorica, anch'io ogni volta che dico "questa volta non
andrò a votare" penso a quelli che
hanno sacrificato le loro vite affinchè noi potessimo esercitare
questo grande diritto e anche se
con il naso turato (cit) cerco di
non mancare......................

Anna S ha detto...

@Marilina, non sei patetica.

@Gloria, ti capisco benissimo, anch'io ho spesso la tentazione di non votare perché nessuno mi convince, nella maniera più assoluta. Il problema è che però poi è ancora un voto in meno contro, che non serve a niente, siamo d'accordo. Ma siccome si stanno superando tutti i limiti possibili, uno schiaffettino a questa tornata elettorale non gli starebbe male. E poi, votando, è molto più bello potersi lamentare, e noi due su questo (come su altro) ci intendiamo a meraviglia!! Vero??

:-))

maria grazia ha detto...

neppure io sono stata convinta da qualcuno, guardo a sinistra e vedo solo tanti galli in questo pollaio, non vedo un progetto di unità per far fronte comune e combattere la destra.
Ma come diceva Montanelli mi turero' il naso e votero'...

Marilina ha detto...

Grazie Amanda per il bacio!

Sto girando con in fronte due labbra rosse... mmm, forse più un tono neutro...

E grazie a tutti, non sopporto la retorica!!!

Ieri sera ho sentito al telegiornale due parole di un candidato regionale di sinistra (ma possiamo far nomi?)... per sopravvivere ho dovuto immaginarmi che fosse ubriaco... ma la cosa più divertente (basta tristezza!!!) è che credo lo voterò...

amanda ha detto...

allora le labbra sono rigorosamente senza rossetto tranne nelle serate mondane, quando il rossetto non è comunque mai rosso, al massimo un po' di burro cacao o burro di karitè quando faccio sport all'aria aperta

Marilina ha detto...

Sì, ti immagino a toni naturali (mamma mia, sembra una chat per nuovi incontri)...

Anche per me colori naturali.

Una volta mi sono comprata una matita per gli occhi verde brillante perchè alla commessa della profumeria stava divinamente... su di me faceva l'effetto che sembrava non dormissi da 3 giorni...

Divaghescion!!

maria grazia ha detto...

Tranquilla Marilina, qui si divaga...è divertente, ma come èera la matita? per farti gli occhi appestati?
strano non sia ancora stato introdotto l'argomento clou!


cambiando argomento, giusto appunto, qualcuno ieri sera ha visto Santoro?

amanda ha detto...

no ieri serata con le mie ex colleghe nonchè attuali amiche

alessandra ha detto...

Mia sorella ne ha visto un pò ieri su internet, so che ci sono stati anche Luttazzi e Benigni, spero di recuperare il tutto sulla rete, ieri sera ronfavo...troppa stanchezza!

giardigno65 ha detto...

è vero il brano gira da qualche tempo, ma non stanca mai ...

La stanchezza sopraggiunge per ben altro

amanda ha detto...

... e che stanchezza: due cabasisi di proporzioni bibliche

maria grazia ha detto...

...tanto per rimanere in tema Montalbano!
Altrochè cabasisi

Marilina ha detto...

Ma la Sig.ra Elsa ed il micio, cosa stavano guardando?

Buon week-end, mi caracollo nella vita!!!

amanda ha detto...

caracollati con la tua leggerezza: ti rende magnifica. Baci

alessandra ha detto...

Mi caracollo nella vita! Marilina sei una miniera di leggerezza!