6 settembre 2010

Buon compleanno Maestro!




Mi scuso con Amanda se mi sovrappongo al suo bel post, volevo solo fare un augurio di cuore ad Andrea Camilleri per il suo compleanno, ringraziandolo per i suoi libri che mi deliziano ormai da tanti anni, per la sua immancabile arguzia, per la sua facondia che non può mai essere disgiunta da quella voce così scura e affascinante, per la verve che dimostra in ogni occasione, per la sua giovinezza interiore che mantiene nonostante l'anagrafe, per la passione e l'energia con cui si schiera e soffre anche lui per le sorti di questo paese...e un ultimo ringraziamento alla sua autoironia, a quel suo sano non prendersi mai troppo sul serio, come in questo video in cui gioca con Fiorello e Baldini; spero che l'audio sia buono, non ho potuto verificarlo di pirsona pirsonalmente perchè come sapete nel mio silente ufficio non ho casse sul pc, è stato arduo selezionare un video ...a occhio!
Come mi piacerebbe un giorno sedermi in poltrona accanto a lui, vicino alla sua libreria da cui pendono gli immancabili pupi siciliani e ascoltarlo per ore, mentre fuma e si beve il suo caffè e racconta...racconta....Augiri Mr. Camilleri!

5 commenti:

amanda ha detto...

Maronnuzza bedda mi scurdai il genetliaco pregiatissimo!Miiiiiiiiihhhhhh auguri Maestro, sarebbe davvero bello sedersi ed ascoltarlo raccontare, starei lì per ore ed ore

Gloria ha detto...

Sarebbe bello ritrovarci tutti in quel bar vicino a via asiago dove abita lui e fare colazione col maestro. lui naturalmente si farebbe la sua birretta (così diceva Fiorello) e nel frattempo ci racconterebbe cose stupende

Marilina ha detto...

Augirissimi di cuore, Maestro Camilleri!

Le auguro una giornata strepitosa e La ringrazio per tutto quanto ci continua ad insegnare!

Organizzi quando vuole l'incontro con i suoi fan del bloghino!!!
:-))))

Buon compleanno!

Tonino ha detto...

'' Iuo mi 'nni staiu 'a futtènno ! ''

Augiri comandante che mi guidi nel mondo del giallo italiano .
Mente giovane in un corpo antico.
Augiri !

@ Ale
si sente benissimo.

alle ha detto...

Cosi di pazzi, cosi di pazzi, arrivo solo ora a festeggiare il Maestro, il Genio, il Meraviglioso.
Mi accomodo anch'io al suo cospetto
per ascoltare il suo interminabile racconto della vita. Attacchi maestro, che la sua voce sarà così
estasiante........

Augiri e belle speranze.