29 dicembre 2010

amicizia





"Ho amici che non sanno quanto sono miei amici.
Non percepiscono tutto l'amore che sento per loro né quanto siano necessari per me.
L'amicizia è un sentimento più nobile dell'amore. Questo fa sì che il suo oggetto si divida tra altri affetti, mentre l'amore è imprescindibile dalla gelosia, che non ammette rivalità.
Potrei sopportare, anche se non senza dolore, la morte di tutti i miei amori, ma impazzirei se morissero tutti i miei amici!
Anche quelli che non capiscono quanto siano miei amici e quanto la mia vita dipenda dalla loro esistenza...
Non cerco alcuni di loro, mi basta sapere che esistono. Questa semplice condizione mi incoraggia a proseguire la mia vita. Ma, proprio perché non li cerco con assiduità, non posso dir loro quanto io li ami. Loro non mi crederebbero.
Molti di loro, leggendo adesso questa "crônica" non sanno di essere inclusi nella sacra lista dei miei amici. Ma è delizioso che io sappia e senta che li amo, anche se non lo dichiaro e non li cerco.
E a volte, quando li cerco, noto che loro non hanno la benché minima nozione di quanto mi siano necessari, di quanto siano indispensabili al mio equilibrio vitale, perché loro fanno parte del mondo che io faticosamente ho costruito, e sono divenuti i pilastri del mio incanto per la vita.
Se uno di loro morisse io diventerei storto.
Se tutti morissero io crollerei.
E' per questo che, a loro insaputa, io prego per la loro vita.
E mi vergogno perché questa mia preghiera è in fondo rivolta al mio proprio benessere. Essa è forse il frutto del mio egoismo.
A volte mi ritrovo a pensare intensamente a qualcuno di loro. Quando viaggio e sono di fronte a posti meravigliosi, mi cade una lacrima perché non sono con me a condividere quel piacere...
Se qualcosa mi consuma e mi invecchia è perché la furibonda ruota della vita non mi permette di avere sempre con me, mentre parlo, mentre cammino, vivendo, tutti i miei amici, e soprattutto quelli che solo sospettano o forse non sapranno mai che sono miei amici.
Un amico non si fa, si riconosce."


Vinicius De Moraes

Grazie per il regalo Ste!

12 commenti:

alle ha detto...

Amanda, fino all'ultima parola di
questa "cronica" ho pensato che
fosse frutto del tuo cuore perchè
così parleresti anche tu.........

Devo dire che anch'io mi riconosco
in molti passaggi di questo scritto, specie quando spiega che l'amcizia è fatta anche di silenzi,
di presenza discreta. So che anche per me esiste una lista sacra alla
quale molti non sanno di appartenere. E' vero che quando viene a mancare qualcuno di questa lista si diventa un po' storti, ci si sente più poveri.
Questo inno all'amicizia mi tocca nel profondo per quanto è diretto,
pulito e senza invenzioni.

Grazie Ste, ovunque tu sia, sei un cuore puro.

amanda ha detto...

grazie alle per aver anche se brevemente pensato che potessi partorire un frutto così bello :)

alessandra ha detto...

Mi sono commossa, grazie Ste e grazie Vinicius e grazie Amanda, sono parole stupende, già adoravo Vinicius De Moraes e la sue musiche stupende, adesso queste parole mi danno un motivo in più per amarlo...

oriana ha detto...

Anch'io avevo pensato che fossero parole tue Amanda, ma in fondo lo sono, tue e nostre. Quanta condivisione! Il sentimento puro di amicizia dà una gioia interiore che travalica anche le incomprensioni.

amanda ha detto...

siamo rimaste in 4 due briganti e due somari sulla strada longa longa di Girgenti


io faccio il somaro per il resto vedete voi :D

oriana ha detto...

no, meglio quattro amici al bar.

maria grazia ha detto...

beh dai ... facciamo 5... amici pero'!
Amanda anche io ho pensato avessi scritto tu questo post!
Devo dire che anche io mi riconosco in qualche passaggio.
A proposito di amicizia...oggi vi sono fischiate le orecchie?

franzblog2 ha detto...

Aggiungi un posto a tavola,
che c'è un amico in più...

Beh, grazie Amanda, grazie Ste, grazie Vinicius, grazie amiche e amici tiffaniani tutti, "presenti assenti e attenti": sono parole dense di calore e pulsanti di vita, e fanno bene al cuore.
Franz

amanda ha detto...

@MG: sinceramente? no

alle ha detto...

MG, facci poi sapere il perchè di
tanto fischio.......

Franz, ciao! ma a quella tavola
ci siamo anche seduti tutti insieme.....

giacynta ha detto...

Oh, Amanda, è davvero così! Auguri, cara amica!

Auguri a tutti voi tiffanyani!

Giacinta

amanda ha detto...

@Giacynta: auguri belli anche a te