21 febbraio 2011

Pennette

Pronto ?!
Ciao Toni', sono io !
Si mamma, l’ho visto sul cellulare.Come va’ ?
Benino, ma va’.
E Papà ?Rompe ,ma è vivo .
Ti volevo avvertire che è pronta la pennetta.
Ma mamma, non ti preoccupare per me, so’ ancora cucinare, appena posso passerò a trovarvi,ma non per cenare.
Lo so’ che ieri sera avevi da lavorare e così..ti ho fatto la pennetta.
Grazie,ma…
Ma che ma e ma, ti ho registrato Benigni sulla pennetta, così la puoi rivedere.
Aaaaah, non avevo compreso , la pennetta, la pen drive…
Si quell’opera del diavolo che ho imparato ad usare.
Grazie mamma,passerò certamente a prenderla e così potrò vedere lo spettacolo…
Toni', da piangere, mi sono commossa ripensando alla mia gioventù, trascorsa in continui trasferimenti a causa della guerra e tuo nonno che era soldato.Avevamo solo una lampadina e la luce del fuoco ,ma mancava il nonno che era andato a combattere i tedeschi.
Ed oggi è tutto qui nella pennetta.La troverai sul centrino , all’entrata, passa a prenderla…con tanti ricordi ,dentro, piccola.
Tanti ricordi dentro…così piccola !
Mah…Ciao mamma…

7 commenti:

franzblog2 ha detto...

Opera del diavolo meritoria, dunque, se può custodire e risvegliare tanti ricordi importanti.
Chef, d'ora in avanti: Pennetta alla diavola !

Saluti satanici.
Franz

.B. ha detto...

la pennetta non si discute, e decisamente nemmeno la tua mamma. la mia se le dico pennetta pensa, appunto, alla pasta.
ciao Tonino tutto bene? :))
un abbraccio.
Bibi

Marilina ha detto...

Oh Tonino, che ridere.
Quante volte crediamo già di sapere quello che gli altri ci stanno dicendo.
Con mia mamma non sarebbe successo, pennetta è rigorosamente pasta.
In verità neanch'io avevo pensato al fatto di poter registrare i programmi TV sulla pennetta.
Tua mamma tiene dei corsi?

Ernest ha detto...

il piccolo diavolo...

Gloria ha detto...

Tonino la tua mamma è troooppo avanti.
le uniche pennette che entrano in casa mia sono quelle al salmone...le altre mi rifiuto proprio di usarle. non saprei da che parte iniziare.
davvero complimenti, vorrei arrivare alla sua età con la stessa lucidità invece mi vedo vagare meditabonda cercando di usare il telecomando della tv come telefono.

alessandra ha detto...

Tonino scusa tanto, giornatina particolare al lavoro...dai devi proprio essere orgoglioso della tua mamma tecnologica, alla mia è stata già un'impresa isnegnare coem funziona lo stereo :-)

alessandra ha detto...

insegnare come :-)