27 ottobre 2011

MOLTE COSE SONO AVVENUTE












Molte cose sono avvenute
mentre la Terra ruotava sul
dito di Dio.


I fili elettrici si sono sciolti
dai tralicci e ora
allacciano un amore all’altro.
Gocce d’oceano
si sono posate impazienti
sulle pareti delle caverne.
I fiori si sono separati
dai minerali muovendosi
sulla scia del profumo.


Dalla tasca posteriore pezzi di carta hanno
preso il volo nello spazio etereo della nostra stanza:
cose trascurabili che mai
faremmo se non
fossero scritte.

Nikola Madzirov

5 commenti:

giardigno65 ha detto...

chissà cosa ci aspetta ancora ...

amanda ha detto...

@Giardi:..... chissà

oriana ha detto...

e noi pronti aspettiamo..!

Ernest ha detto...

grazie

Marilina ha detto...

Mi piace molto.
La trovo così fluida nei primi due capoversi ed ostica nel terzo.
Ma non mi arrendo.