4 maggio 2010

La bella e la bestia






Questa è la storia di una creatura che metteva molta passione in ciò in cui credeva, anche se non credeva molto nelle sue doti.
Questa creatura ingaggiava lotte senza quartiere ogni sera. Concedendosi solo pochi vizi.
Ma due cose stavano prendendo il sopravvento nella sua vita: i ravioli e l'assenza di volontari nel canile a cui dedicava il suo tempo libero.

PER QUESTO MOTIVO SE ABITATE DALLE PARTI DI OVADA, VI PIACCIONO PELOSI QUADRUPEDI, AVETE TEMPO LIBERO O CERCATE UN COMPAGNO DI SCACCHIERA CONTATTATECI.
ABBIAMO QUELLO CHE FA PER VOI

26 commenti:

alessandra ha detto...

Peccato che non abito dalle parti di Ovada, la personcina in questione mi sta molto a cuore ed mi è molto simpatica. Amanda però hai dimenticato un altro vizio della nostra eroina, la passione morbosa, direi quasi l'ossessione per gli ispettori di campagna...

amanda ha detto...

orpo è vero ora rimedio

oriana ha detto...

amanda , ma stai cercando di accasare Gloria?

alessandra ha detto...

Bella la foto della signora inglese col tè!!! :-) :-) :-)

Gloria ha detto...

che simpatico questo donnino! ha i gusti simili ai miei...gusti raffinati...

amanda ha detto...

se si accasa la piccina non lo so, ma se le troviamo un aiuto per il canile non è una cattiva idea

alle ha detto...

Un ritratto significativo che riassume un mito dei nostri giorni.
Soprattutto un nostro mito. E guai
a chi ce lo tocca.

Per il canile, che genere di aiuto?

Marilina ha detto...

Che tenerezza questo cucciolo!!

Se va bene un volontario per qualche fine settimana, arrivo!!

Ooopppss, dov'è Ovada?

Propongo un'azione marketing, volta a perseguire entrambi gli obiettivi.. vediamo.. 2 cuccioli al prezzo di 1? Si garantiscono coccole doppie?

Nooo, altra idea Gloria! Chiamiamo Miguel a fare un concerto nel canile!!

amanda ha detto...

serve gente, ma fattelo dire da GLoria che di Ovada se ne intende

Gloria ha detto...

Io mi lamento spesso con Amanda per la condizione precaria di noi volontari del canile. ora siamo pochi e dobbiamo coprire turni di 7 giorni su 7 festività comprese. non c'è proprio nessun giovane di buona volontà da queste parti che abbia voglia di dedicare anche solo 2-3 ore a settimana e così noi fissi dobbiamo fare i salti mortali. e così mugugno tutti i giorni con Amanda che oggi ha lanciato il messaggio nella rete. chissà che un domani non trovi i cancelli intasati da aspiranti volontari

Gloria ha detto...

Marilina : ovada è in provincia di alessandria, sul confine ligure.

alessandra ha detto...

Oddio un concerto di Miguel Bosè nel canile...ceh hanno fatto di male poveri cuccioli :-)

Gloria ha detto...

Ma come Ale? Miguel sarebbe apprezzato...quasi quanto Scott..

amanda ha detto...

possiamo far intervenire come guest star il principino William così abbiamo fatto tombola

amanda ha detto...

immaginate un rottweiller che danza e ulula al ritmo di Super superman Don’t you understand we love you ?Super superman Don’t you know you are my hero ?

Gloria ha detto...

Se venisse Willy tirerei fuori il servizio buono della royal albert e la mia riserva speciale di thè..
se veramente si sposa a novembre sto meditando di andare a vederlo. sono andata ai matrimoni di tutti i miei amici, mi sono fatta decine di feste di addio al nubilato, ho visionato tonnellate di liste nozze e buttato quintalate di riso.. andare a vedere Willy sarebbe una passeggiata. ci sto seriamente pensando

Gloria ha detto...

Il massimo sarebbe vedere i setter gemelli che con i baffi tremolanti intonano Bandido ay muero yo po ti tu paloma fui, seviglia....

alessandra ha detto...

@Gloria
Ma vuoi andare al matrimonio di William per parlare al fatidico momento e dire William è miooooooooo! Così Vespa e Cucuzza fanno uno speciale su di te!!!

Vi prego poveri cuccioli, già sono stati abbandonati, fategli ascoltare che so i PInk Floyd, gli U2, Ivano Fossati....:-)

amanda ha detto...

setter gemelli? irlandesi? pezzati?

amanda ha detto...

penso che possano andare bene anche Capossela, De Andrè (che secondo me conforta)e un Samuele Bersani un po' meno in@@@@@@o del primo maggio che sembrava che gli avessero schiacciato una mano nella portiera dell'auto

oriana ha detto...

ma, non so se è più discutibile far cantare Miguel in un canile, è come dirgli questo è il tuo posto, o offendere le orecchie di quei poveri anmali

Gloria ha detto...

Amanda : i setter sono pezzati : grigi e neri. Mec e Tel, dove va uno va l'altro. abbaia uno abbaia l'altro. si siede uno si siede l'altro...se uno non ha fame, non mangia l'altro.

amanda ha detto...

che tenerezza

michi ha detto...

@Gloria: nel mio CV mi posso affermare con orgoglio di aver tolto numerosi cani dalla strada, alcuni dei quali fanno parte della mia vita o di quella di amici parenti e conoscenti "fidati".
Per qualche tempo ho dato anch'io, anni fa, una mano in un canile privato. Ho preferito poi aiutarli cercando di raggranellare fondi: mi sentivo male quando ero lì, ne uscivo distrutta emotivamente, quindi tanto di cappello a te, ci vuole tanto amore per gli animali ma anche tanta forza per non farsi prendere troppo dalle situazioni.

Gloria ha detto...

Grande Michi. ci vuole coraggio sai a fermare l'auto, prendere un cane e toglierlo dalla strada.
per me non è stato difficlie entrare in canile : mi ci ha sbattuto un amico e ci sono rimasta. devo dire che se guardi i cani dal di fuori si è vero ti fanno pena, ma quando superi i cancelli, entri, è come se diventassero i tuoi e li tratti non come cani abbandonati ma come cani tuoi. e poi quando arrivo e loro riconoscono la macchina è tutta una festa, uno sbandieramento di code. ti fanno sorridere, quei pulciosi

Marilina ha detto...

E' vero Michi, brava Gloria, se penso a tutti gli occhi pieni di domande di quei cagnoletti.

Confesso che accudire animali (in particolar modo gatti e cani) bisognosi mi è più difficile che farlo con gli umani.

Non so perchè, trovo l'animale così indifeso e disarmato..

L'altro ieri leggevo di un cagnolino che era nel furgone del suo padrone, hanno avuto un incidente, il cagnolino è fuggito, il ragazzo è morto ed il furgone è stato portato in un deposito ad 8 km di distanza.. il giorno dopo il cagnolino era nel furgone a cercare il suo padrone.

Non ce la faccio, è come Hackico, quel film col cagnolino e Richard Gere, non potrò mai vederlo.