17 novembre 2010

7 domande per me posson bastare puntata n° 4




Quali sono le cose che volevate fare e non avete ancora fatto?

Ci sono desideri con la data di scadenza, specie quelli che si devono desiderare in due, specie se si è di sesso femminile.
Quindi una sente che quel momento è passato e guarda oltre ed alla fine non è neanche più doloroso, specie se analizza in che razza di società dovrebbe crescere il frutto del desiderio.
Molto più banalmente mi piacerebbe fare un viaggio con un gruppo di amici, come quelli di quando avevo 20 anni. Magari non girerei più in tenda.
Un viaggio il cui bello sia il viaggiare in compagnia (le giornate tiffaniane me ne hanno fatto tornare la voglia).

Poi vorrei cantare di nuovo in un coro .

A volte penso che mi piacerebbe volare su una mongolfiera.

12 commenti:

Gloria ha detto...

Una cosa che voglio fare da sempre e non considero impossibile è assistere a un lancio dello shuttle a cape canaveral.
vorrei visitare il centro spaziale e vedere come gli astronauti si preparano alle partenze.
vorrei visitare anche il centro dell'ESA in Olanda per conoscere gli astronauti europei.
conservo con orgoglio le mail che mi ha inviato l'astronauta umberto guidoni e sono sicura che prima o poi lo incontrerò.
per le altre cose che mi girano in testa da anni ormai è caduto tutto in prescrizione.è più facile salire sullo shuttle e partire verso marte.

amanda ha detto...

oh Guidoni e Gloria intrecciano corrispondenze astrosiderali, interessante. Il Guidoni deve essere uomo simpatico, l'ho sentito spesso a caterpillar.

Ah ecco tra i miei desideriri voglio una lezione di astronomia della tub che mi spieghi bene le costellazioni, o meglio più di una

Gloria ha detto...

Vi dico una cosa semplice semplice. stasera alle 22.20 ci sarà il picco delle leonidi (le stelle cadenti invernali)
per chi avesse la fortuna di vivere in un angolo d'italia che non sia sotto le nuvole in questi giorni è il momento adatto per puntare in alto ed esprimere un desiderio.

amanda ha detto...

:( ora di sera sarà nuvolo di nuovo

alessandra ha detto...

Di desideri ne ho tanti, piccoli e grandi, riuscire finalmente a trasferirmi in una città in cui mi senta a mio agio, avere una casetta per me da arredare secondo il mio gusto, magari incontrare una persona con cui dividerla...avere un lavoro che mi tenga sveglio il cervello e non lo narcotizzi, diventare una buona chitarrista per i falò sulla spiaggia :-), fare tanti viaggi in piacevole compagnia e vedere i concerti di artisti che non ho ancora visto, primi tra tutti Bruce Springsteeen e Ivano Fossati.

Marilina ha detto...

Ora chiudo gli occhi e comincio a sognare.
Spero non arrivi nessuno, altrimenti mi crede addormentata.
Voglio la Country House.
Con tutte le mie forze, con tutte le mie cellule.
E' un'utopia, è irrazionale, ma la sogno e la continuerò a sognare.
E quando ho gli occhi chiusi, la vedo e la sento.
E stasera cercherò un buco fra le nuvole per vedere le leonidi ed esprimere un desiderio...

Gloria ha detto...

Amanda mi son scordata. se vuoi volare su una mongolfiera devi venire qui. a maggio ero ad alessandria in coda per salire per fare un giro. due ore di attesa aspettando che calasse il vento, ma poi tutto è andato a monte. il prossimo anno ci riprovo. potremmo salirci tutti compreso Ale che ha paura di volare...così si aggrappa al baldo guidatore di mongolfiera...
Marilina : nella country house solo country music vero????

Marilina ha detto...

La Country House prevede la collaborazione con tutte le persone alle quali voglio bene.
Anzi, nasce per questo.
Alcune figure ci sono già: la cuoca, la receptionist, il giardiniere, l'autista..
Gloria, mi mancava chi si occupasse della musica!!
P.S. Se a qualcuno interessa ricevere il Business Plan da finanziare...

oriana ha detto...

una cosa che avrei voluto fare, in fondo è anche banale, un corso di pittura, mi dico sempre che non ho tempo, ma sono scuse perchè l'anno scorso ho trovato il tempo per fare un corso di decoupage (che non mi piace nemmeno) ma quello sulla pittura lo rimando e lo rimando. Basta ho deciso, prendo coraggio e al prossimo che si tiene vado.

Allora stasera alle 22 tutti col naso all'insù?

giardigno65 ha detto...

cantare in coro : PASTA DEL CAPITANOOOOOOOOOOOO

amanda ha detto...

@Giardi facciamo lo spiritoso?

alle ha detto...

A me piacerebbe vivere per un periodo di tempo in un paese estero. Avrei un'ampia scelta tra quelli che ho visitato, ma penso che partirei dalla California. Lo farei come esperienza di vita, per imparare bene una lingua straniera, per conoscere un altro modo di vivere. Forse potrei capire meglio anche il mio paese, vederlo sotto un'altra luce, avere voglia di tornare. O di restare là per sempre !!

Vorrei anche potermi occupare concretamente di bambini, bambini in difficoltà. Questo desiderio lo tengo come premio per quando diventerò grande e il mondo del lavoro non avrà più bisogno di me.

Inoltre prenoto anch'io la lezione di astronomia della Tub, argomento affascinante di cui sò zero. Sigh!