10 giugno 2011

POESIA D’AMORE INEVITABILE





Tu giungesti alla mia anima quando era dimenticata:
le porte divelte, le sedie nel canale,
le tende cadute, il letto sradicato,
la tristezza curata come un vaso di fiori.
Con le tue piccole mani di donna laboriosa
ponesti tutte le cose in fila:
lo sguardo al suo posto, al suo posto la rosa,
al suo posto la vita, al suo posto la stuoia.
Lavasti le pareti con uno straccio bagnato
nella tua chiara allegria, nella tua fresca dolcezza,
collocasti la radio nel luogo appropriato
e pulisti la stanza di sangue e spazzatura.
Ordinasti tutti i libri dispersi
e stendesti il letto nel tuo enorme sguardo,
accendesti le povere lampade spente
e lucidasti i pavimenti di legno consumato.
Fosti d'un tratto enorme, ampia, potente, forte:
sudasti grandi fatiche lavando arnesi vecchi.
Apprendesti che nella mia anima d'avanzo era la morte
e la tirasti all'orto con pezzi di specchio.


JORGE DEBRAVO

9 commenti:

alessandra ha detto...

Bel regalo del buongiorno Amanda cara insieme al sole che ho trovato fuori aprendo la finestra stamattina. Sarebbe bello che arrivasse qualcuno a portare luce, togliere la polvere e il velo di tristezza, a riordinare e a mettere le cose al posto giusto, a illuminarci della giusta luce che magari manca da tempo..noi intanto sforziamoci di farlo da soli in attesa di tempi migliori.

lillo ha detto...

poesia d'amore inevitabile è un titolo bellissimo. ma l'hai postato tu o apparteneva già alla poesia?

maria grazia ha detto...

oh che meraviglia!
Ale, credo che l'amore dovrebbe proprio essere come è stato descritto in questa poesia, una ventata di novità, pulizia, gioia, qualcosa che ti rinnova da dentro e anche fuori

alessandra ha detto...

Sì infatti proprio così MG, raro trovare un amore così, perciò la polvere dobbiamo imparare a toglierla da soli..in attesa...

@Lillo

Vero un titolo bellissimo

alessandra ha detto...

Bellissima anche la foto Amanda, ma dove le trovi?

amanda ha detto...

@Lillo: apparteneva alla poesia

@Ale: le foto rigorosamente su internet, vero che si sposano bene?

alessandra ha detto...

Benissimo :-)anche quel quadro della donna a cassetti dell'altro giorno era stupenda e si sposava alla grande col post.

amanda ha detto...

c'è un mondo da scoprire, basta cercare :)

Ernest ha detto...

ottima!