21 luglio 2012

Eclissi






Quel piccolo pianeta luminoso, scoperto solo tre anni prima era sparito, un'eclissi totale.
Non lo avvistavano neanche i telescopi più potenti. Margherita Hack che all'epoca della scoperta si era dichiarata entusiasta dello straordinario ed impensato avvistamento non riusciva a fornire spiegazioni. In realtà si era parlato della possibilità che ci fosse vita lassù, erano giunti segnali precisi, pareva che le forma di vita presente in quel remoto pianeta fossero anche molto gioviali, era stata inviata una capsula con una delle missioni satellitari spaziali, era tornata una piccola capsula di ritorno che una volta aperta emetteva segnali che misteriosamente somigliavano ad una melodia country che si ripeteva all'infinito, matematici ed astrofisici interpellati parlavano di suoni frattali, la gente però, specie gli statunitensi più avvezzi a quel tipo di sonorità, continuava a dire che i frattali non sapeva cosa fossero ma se l'avesse trasmessa radio Nashville tutti si sarebbero messi a ballare facendosi una bella birra ghiacciata. Ci si aspettavano quindi grandi cose da questi extraterrestri, dentro alla piccola capsula si era rinvenuto anche un pelo, simile a quello di un cane, il DNA estratto dal reperto aveva fornito queste informazioni e da allora ci si era domandati se gli abitanti di quel pianeta fossero pelosi come i nostri cani o se molto similmente a noi vivessero assieme a delle specie pelose da compagnia. Nella capsula che gli scienziati avevano definito "armonica" vi era anche una sorta di minuscolo tablet che posto al microscopio aveva evidenziato una scacchiera lillipuziana, ma al fatto non si riusciva a dare una interpretazione. Al tempo della scoperta ed al tempo della presunta eclissi del pianeta lontano si era fatto un gran parlare sui media. Tutti avevano puntato i telescopi al cielo pensando che, come tutte le eclissi, prima o poi il pianetino facesse nuovamente capolino. Poi gli scommettitori avevano iniziato a raccogliere puntate sui tempi di ricomparsa. C'erano portieri di squadre di calcio, noti a livello internazionale, che ci si erano fumati sopra ingaggi miliardari, le lastre da saldatore erano andate a ruba come nel 1999, ma poi il mercato era crollato.
Ci sono ancora delle inguaribili romantiche, sulla terra che aspettano che il piccolo pianeta dagli abitanti ballerini torni a fare capolino. Nulla apre il cuore di una donna romantica come un ballerino che abbia un buon senso dll'umorismo


Tanti auguri Gloria

11 commenti:

alessandra ha detto...

Auguroni Gloria...bellissimo post Amanda :-)))

Alle ha detto...

Auguri Gloria, tanti auguri con grande affetto e immutato desiderio di rivedere spuntare quel piccolo pianeta luminoso...piano piano..
piano piano ........

carl8 ha detto...

Mi associo con gli auguri anch'io.
Ma siamo sicuri di voler vedere la luna e non le stelle?

amanda ha detto...

noi si guarda tutto quel che è possibile vedere, purchè ce lo si consenta

maria grazia ha detto...

Bel racconto Amanda.
E se non fara' capolino... sarà comunque stato un piacere averlo incontrato.
auguri Gloria!

Tonino ha detto...

Dacci solo un minuto
un soffio di fiato
un attimo ancora,
Noi tranquilli e lontani
oguno per sé
rideremo domani
ma che coraggio che hai
come fai ?!
T.

Tonino ha detto...

Dacci solo un minuto
un soffio di fiato
un attimo ancora,
Noi tranquilli e lontani
oguno per sé
rideremo domani
ma che coraggio che hai
come fai ?!
T.

oriana ha detto...

Auguri...piccola grande donna...

Gloria ha detto...

sul piccolo pianeta viene trasmessa incessantemente la musica country dellla WSIX tutti i giorni. l'unico abitante si ostina a giocare a scacchi perdendo quasi sempre. l'esserino ora è in compagnia di un mostro peloso che pesa tanto quanto lei e nelle passeggiate serali interstellari vengono notate da tutti : al loro passaggio si apre un varco e tutti impalldiscono ma non sanno che la padrona ha paura della sua ombra e il suo mostro è pronto a vendersi per un biscotto. sono una coppia strana...
grazie!

amanda ha detto...

@Gloria: di solito dopo che un pianeta riappare dopo un'eclisse passano anni prima che l'eclisse si verfichi nuovamente

Marilina ha detto...

Sono, al solito, in pauroso ritardo.
Augiri Gloria, di tutto cuore e con tutto il cuore, e ti auguro ogni bene, ed a leggerti sei sempre la nostra Gloria!!

P.S. Da quando Amanda ci aveva detto di questo post, il pensiero era lo leggerà Gloria?
Ora, mentre lo leggevo, il pensiero era ci sarà il commento di Gloria?
Scorrere i commenti e vedere la tua fotina, mi ha commossa.
E sei tu che hai fatto a noi (Amanda sovra todos) un regalo immenso.
Ancora auguri, pianetino e massa pelosa!!