26 gennaio 2011

I miei sogni




I miei sogni e i miei pensieri piegano
i loro stendardi ai tuoi piedi.
Oh, angelo nato troppo tardi
perché ti incontri un uomo affranto!
In quale nuova condizione dei sensi
potrebbero le nostre vite unite sentire tenerezza?
Quale nuova emozione devo
sognare per pensare che mi appartieni?
Quale purezza della lussuria?
Oh, cirri della vite
attorno alla mia vagheggiata speranza!
Oh, sogno - pigiato vino - anima!"


F.Pessoa


Un bacio al mio spacciatore personale

14 commenti:

Gloria ha detto...

un mio caro amico mi ha fatto conoscere Pessoa regalandomi un suo libro. lo conservo con tanta nostalgia come uno dei doni più preziosi

amanda ha detto...

@Gloria: solo amico?

maria grazia ha detto...

appunto... Gloria? solo amico???

oriana ha detto...

Gloria rispondi.......

Ernest ha detto...

che parole...

Gloria ha detto...

solo amico....mi regalò anche le poesie di nazim hikmet...ma solo amico

oriana ha detto...

Gloria però potevi anche mentire e regalarci una romantica storia d'amore. Lo sai che ci piacciono tanto.

claudia ha detto...

Azz... però un amico così, che regala libri di poesie.... ;-)

amanda ha detto...

secondo me lui non avrebbe voluto essere solo un amico ma lei è sorda e miope quando si tratta d'ammmore

merendasinoira ha detto...

Ciao!Siamo sempre quelle di "Metti un finocchio a cena"
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

Non è necessario cucinare, basta anche un post dedicato!

alessandra ha detto...

Bellissima. Come sapete elggo poca poesia, ma Pessoa è tra i miei preferiti insieme ad Hikmet e Neruda.
Gloria non ce la conti giusta, mah

Giardi e il tuo rilancio?

amanda ha detto...

@Ale:ma era già un regalo di Giardi

Marilina ha detto...

Barnabyyy where are you????
(Quello vero, non il papà di Gloria).
Una poesia di Pessoa che dovrebbe essere di Amanda, ma è di Giardi, una poesia di Hikmet che è stata regalata a Gloria da un uomo che ci nasconde...
Questi sono misteri degni di ispettori inglesi del calibro di Scott in babydoll trasparente a puà :-)))) neri...
I miei sogni?
Sposare George, of course.

alessandra ha detto...

Ah ecco è già un regalo di Giardi.

Bella al foto che hai scelto Amanda.