15 aprile 2011

RESTIAMO UMANI?


Vittorio Arrigoni era innamorato della causa palestinese ed è un incubo pensare che è per mano palestinese che è giunta la sua fine.

Che la violenza generi violenza è noto, ma ai portatori di solidarietà e rispetto non si dovrebbero portare solidarietà e rispetto?

9 commenti:

Marilina ha detto...

Buon vento Vittorio.
Non ti conoscevo, ma quando questa mattina per radio hanno dato la notizia che ti avevano ucciso mi sono chiesta perchè.
Ho sentito la tua voce che diceva che non ce la facevi a vedere le persone come bianche, gialle, nere, ma solo come tutte appartenenti alla stessa famiglia.
La penso così anch'io, ma purtroppo non siamo i più.
Quando ho sentito la notizia questa mattina, ho sperato che Amanda ti ricordasse.
Grazie Amanda.
Grazie sempre a tutti gli uomini di buona volontà.

oriana ha detto...

è morto dentro quella guerra invisibile che cercava di raccontare...

Ernest ha detto...

davvero difficile trovare le parole oggi, davvero difficile ci si sente piccoli piccoli di fronte ad un uomo, una persona che ha dato la vita per i propri ideali.

Gloria ha detto...

noi a ottobre nella manifestazione che facciamo ogni anno e che è diventata ormai famosa ( " semi di pace") gli abbiamo consegnato un premio speciale. sono venuti i genitori a ritirarlo. qui, è rimasto un bellissimo ricordo di lui, portatore di pace.

maria grazia ha detto...

Appunto Gloria, portatore di pace... in un mondo che non sa cosa sia la pace...
buon viaggio Vittorio

p.s.Grazie Amanda

lillo ha detto...

un assassino è un assassino, che sia palestinese, tedesco, portoricano o eschimese... la nazionalità spesso è solo una bel paravento... e si fa del male perchè il male è innato nell'uomo... la ragione ed il cuore lottano, sono in continuo contrasto, ma delle volte, e in talune persone, la sete di sangue è più forte...

.B. ha detto...

proprio per questo dobbiamo necessariamente restare umani e non cedere alla rabbia.
la violenza ne genera altra, interrompere questo circolo è un dovere.
baci.

franzblog2 ha detto...

Segnalo un interessante commento, sull'atroce episodio, di Giulietto Chiesa:
http://www.youtube.com/watch?v=Pp2wYQyL13I&feature=share

Un saluto a tutte/i.
Franz

alessandra ha detto...

Buon vento Vittorio..