18 aprile 2011

Su'..giù..Subsonica !

''Le promesse vanno mantenute !'' Care le mie amiche ed i miei amici .. questa l'ho dovuta ingoiare. La mia principessa sedicenne accettò di assistere alla ''Madama Butterfly'', restando addirittura sbalordita ed ,io , meravigliato per la sua gioia di aver assistito ad uno spettacolo così emozionante. ''Promettimi che andremo insieme ad un concerto !'' Promesso, al concerto finale della tournè invernale dei ''Subsonica'' a Bologna. Sia chiaro ,io non conoscevo nulla dei sunnominati , poichè è una musica che Radiotre non ha negli archivi. O si amano o si odiano ed io, unico indiano dallo scalpo bianco in mezzo a tanti pischerli, ho cercato la musica, la parte di musica in mezzo a tanto rumore e tante luci. La loro musicalità è retta dalle percussioni e dalla chitarra basso, impetuosi entrambi, che regolano ed indicano il ritmo. Profondi nell'intensità e ,malgrado l'altissimo volume, la purezza. Le tastiere sono assistite dall'enorme uso di effetti eletronici che riproducono quelli più nitidi ascoltabili dai cd. Voce e chitarra solista che da soli farebbero un concerto. Testi : '' libera l'Italia ,subito'', ''mantenere le nostre promesse'' un linguaggio da feisbucchiani, chiaro un pò meno semplice, efficace. Alla fine ,verso la fine, sulle note di ''nicotina groove'' i timpani si concedono attimi di pausa,ma ben presto, subito il Futurshow decolla sulle note di ''Istrice'' ,il pezzo più noto e ''normale''. Odio ? no ! Amore ? neanche, resto in dubbio , cercherò di comprendere dove vuole arrivare il gruppo dopo 15 anni di attività e 10 cd. Scivola dal ritmendblues allo ska rivisto e corretto che questi coevi di mia figlia, naturalmente non conoscono. Un consiglio ? Non perdeteli ,ma non pagate cifre esorbitanti per un concerto, parola che stride con quella valanga impetuosa di suoni ed effetti luminosi, quest'ultimi molto belli. Il video rende poco realizzato con il mio inseparabile N70 ,ma aumentando il volume si possono apprezzare 6 minuti di musica. Da amare o da odiare. vedete Voi. Ciao T.

video

7 commenti:

amanda ha detto...

mai perdonerò ai subsonica di aver partorito l'odioso stacchetto dell'era mucciante che da oltre un anno mi perfora il cranio ed inoltre direi che il cantante potrebbe cantare come un adulto che non è più di primo pelo anche se fa musica ccciovane

alle ha detto...

Per accontentare una principessa si è disposti a tutto. Se poi, alla fine, la serata non è stata niente male... tanto di guadagnato!
Esperienza da ripetere, con altra musica, ma con la stessa princess.

Marilina ha detto...

Grande Tonino!
Che gesto d'amore!
Non conosco i Subsonica, ma se sono quelli del jingle di Radio 2... aaaaarrrgghhhh!!!
Sei quasi pronto ad accompagnare me e Gloria ad un concerto di Miguel Bosè...

alessandra ha detto...

Devo dire che, stacchetto di radio 2 a parte che odio pure io anche perchè mi ricorda la deriva della nostra amata radio, i Subsonica non mi dispiacciono, specie alcune canzoni...bravo Tonino!

amanda ha detto...

ma perchè 'sto qua deve cantare pppppiccola istrice dagli occhi bui come se avesse adenoidi e tonsille da operare?

Tonino ha detto...

Informo che in seguito al brillante e fruttuoso evento a cui ha assistito, la Pricipessa delle Terre Emerse ai confini illuminati del vicino Oriente, ha espresso , sussurrando, la volontà di assistere ad un nuovo evento in programma per sabato.
Ha informato questa segreteria che approderà nei paraggi certo ''Caparezza'' del quale non si conoscono usi ,costumi, se ne avesse, qualità musicali.
Questa segreteria e tutto il personale , si sta adoperando per auscultare in anticipo il genere ed i testi del sopracitato artista.
Nel qual caso la principessa illuminata dalla luce d'oriente dovesse assistervi , non mancherà la documentazione foto-filmografica dell'evento.
F.to l'autista attendente foraggiatore TonDel.

Attività extra :
vorrei rendere noto alle madamiselle che , velatamente , hanno espresso desiderio di essere accompagnate ad un concerto di qualsivoglia artista, che in piene mie facoltà mentali sarei contentissimo tantissimo, anzi artificiosamente esplosivo di esaudire i loro desideri.
F.to T.

amanda ha detto...

@Tonino: l'ho visto ad un caterraduno e lì sì che ti diverti e balli e sudi e insomma vedere e sentire per credere